ASCOLI PICENO – L’Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno rende noto ai gestori di alberghi e agriturismi del territorio provinciale che venerdì 7 settembre, è il termine ultimo per presentare domanda per aderire a “Biciturismo Piceno”, il progetto che intende realizzare una rete di “bike hotel” nell’ambito dell’accoglienza al cicloturista.

Si tratta di un’iniziativa innovativa che vuole incentivare e far conoscere non solo “il cicloturismo” come moderna pratica turistica e sportiva, ma anche dare vita a una nuova strategia di sviluppo e di diversificazione dell’offerta turistica, favorendo interventi mirati per gli appassionati della bicicletta e incentivando alberghi e strutture ricettive a qualificarsi per offrire servizi mirati ai “bikers”.

In questa prospettiva, hotel e agriturismi potranno venire incontro alle esigenze del cicloturista garantendo una serie di servizi come assistenza tecnica alla bicicletta, le riparazioni, gli accessori, spazi dedicati al ricovero delle biciclette ed eventuali spazi specifici per il cicloturista, biblioteca della cartografia degli itinerari, informazioni relative ai luoghi ed alle iniziative locali, indicazioni circa i percorsi protetti al riparo dal traffico motorizzato, guida escursionistica, recupero mezzi ed altri servizi specifici per il cicloturismo.

A seguito della manifestazione di interesse, sarà avviata una procedura ad invito per l’assegnazione di incentivi per la realizzazione degli interventi che consentiranno all’esercizio di aderire alla rete di “bike hotel”.

La scheda di manifestazione di interesse va presentata, come detto, venerdì 7 settembre, per posta all’indirizzo “Piceno Sviluppo e/o Provincia di Ascoli Piceno – Piazza Simonetti 36 – 63100 Ascoli Piceno”, per fax al numero 0736-277338 o per posta elettronica, a questi indirizzi: antonio.dibattista@provincia.ap.it oppure giorgio.rocchi@provincia.ap.it. Sarà un nucleo di valutazione della Provincia e della società “Piceno Sviluppo” a seguire le varie fasi operative.

Bando e scheda sono disponibili sul sito della Provincia all’indirizzo http://www.provincia.ap.it/provincia/turismo/index.asp. Per ulteriori informazioni si può anche telefonare ai numeri 0736/277338 – 567 – 569.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 250 volte, 1 oggi)