ASCOLI PICENO – Tutto pronto, o quasi, per il V-Day che si terrà domani 8 settembre anche ad Ascoli Piceno. Il “Vaffanculo Day”, promosso da Beppe Grillo attraverso il suo blog lo scorso mese di luglio, mira a raccogliere le firme in tutta Italia per sostenere la legge di iniziativa popolare “Parlamento Pulito”. Tale iniziativa si prefigge di riformare la legge elettorale della camera e del senato riguardante i criteri di candidabilità ed eleggibilità, i casi di revoca e decadenza e le modalità di espressione della preferenza da parte degli elettori. I punti cardine sono i seguenti: “No ai parlamentari Condannati“: nessun cittadino italiano può candidarsi in parlamento se condannato in via definitiva o in primo e in secondo grado in attesa di giudizio finale; “Due legislature – no ai parlamentari si professione, da venti e trent’anni in Parlamento“: nessun cittadino italiano può essere eletto in parlamento per più di due legislature. La regola è valida retroattivamente; “Elezione diretta – no ai parlamentari scelti dai segretari di partito“: i candidati devono essere eletti dai cittadini con la preferenza diretta.

La giornata di domani sarà caratterizzata nelle piazze di moltissime città italiane nella presenza di banchetti per la raccolta delle firme, a cui si affiancheranno esibizioni musicali da parte di band e di artisti vari che hanno deciso di supportare l’iniziativa.

Ad Ascoli Piceno le postazioni per la raccolta delle firme si troveranno dalle 9 alle 13 in Piazza Arringo, davanti al Palazzo Comunale, e dalle 16 alle 23 in Piazza Roma. Indispensabile, per chi volesse contribuire con la propria firma, esibire un documento di identità e, possibilmente, anche il certificato elettorale, ai fini dell’autenticazione della firma.

Previsto anche in piazza un maxischermo che seguirà in diretta la manifestazione di Bologna, dove, oltre alla presenza di beppe grillo, vedrà sul palco a partire dalle 15 del pomeriggio, numerosi artisti, intellettuali e ospiti vari, tra cui  i giornalisti Marco Travaglio, Milena Gabannelli e Massimo Fini, l’ex magistrato Norberto Lenzi, l’economista che si occupa di precariato Mauro Gallegati, e il sacerdote impegnato nel sociale contro droga, camorra e mafia, Don Ciotti, che si confronteranno in discussioni e dibattiti su problematiche di attualità.

A Roma invece saranno presenti nelle piazze artisti come Jacopo Fo, Momo, Greg, Piotta, Max Paiella, Velvet.

«Le principali difficoltà nell’organizzare il V-Day ad Ascoli – ha dichiarato Domenico Gennari, organizzatore del locale meetup – sono state di natura essenzialmente burocratica, come l’ottenimento delle numerose autorizzazioni per l’occupazione del suolo pubblico. La manifestazione si è potuta avere anche ad Ascoli grazie all’impegno e alla volontà di molte persone, non solo di Ascoli, ma anche di San Benedetto».

A tal proposito, infatti, il gruppo meetup guidato invece da Pietro Rosetti ha optato di collaborare con gli amici ascolani anziché organizzare un banchetto di raccolta firme anche a San Benedetto. «Il nostro gruppo si è costituito da appena un mese e mezzo, e non abbiamo avuto il tempo materiale per conoscerci e organizzarci al meglio per avviare l’iniziativa anche a San Benedetto. Ma in programma abbiamo numerose ed

Il V-Day si terrà non solo in Italia, ma anche in diverse parti del mondo: Barcellona, Chicago, Dublino, Madrid, Oakland, San Francisco, New York, Bruxelles, Amsterdam, Rio De Janeiro, e in molti altre città dei cinque continenti, i gruppi meetup si riuniranno davanti ai consolati italiani per protestare e sensibilizzare l’opinione pubblica sul degenerato ruolo del politico in Italia.

E se i media nazionali stanno affossando la manifestazione con un deprecabile silenzio (Grillo ha dovuto annullare una conferenza stampa indetta a Firenze lo scorso 31 agosto perché hanno risposto all’appello solo pochissimi giornalisti), dal Beppe Nazionale alcuni suggerimenti per far conoscere il V-Day a quante più persone possibile: come per i negozianti di appendere il volantino in vetrina, agli studenti di incollare un manifesto in bacheca, o agli impiegati di appendere il programma della giornata, solo per citarne alcuni.

per info: http://www.beppegrilo.it/, http://www.ascolivaffaday.ning.com/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 775 volte, 1 oggi)