MASSIGNANO – Con la consegna degli premi, avvenuta martedì 28 agosto nella piazza Garibaldi di Massignano, si chiude la quinta edizione del Festival di cortometraggi CortoperScelta, che quest’anno ha alternato al concorso vero e proprio una serie di sezioni collaterali e retrospettive, tra le quali “Gli esordi di Ermanno Olmi”, “Omaggio a Momir Matovic”, “La videoarte di Meneghetti & Pandimiglio”, “Fluid Video Crew produzioni audiovisive indipendenti”, “I corti del Mediterraneo Film Festival”, “Corti a calci – Il Cinema nel pallone” e la nuova iniziativa “Cinema&Cibo”.

Gli ultimi due riconoscimenti, il Premio del Pubblico e il Premio Scuola sono andati rispettivamente a “Il supplente” di Andrea Jublin, di Torino e “Il cancello” di Francesco Costabile e Liceo Classico “Pitagora” di Crotone ed a “Faccio finta di…” di Nello La Marca e “Istituto D.D. Uditore” di Palermo.

Il sabato precedente erano stati premiati, al Cinema Margherita di Cupra Marittima, i seguenti cortometraggi: per la sezione CortoItalia “Quien es Pilar?” di Andrea Appetito e Christian Carmosino, “Uova” di Alessandro Celli e “Fairy Tales” di Marco Di Domenico; per la sezione CortoMarche, “Io so chi sono” di Simone Massi e “Spiritual Healing” di Davide Catraro e Marvin Milanese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 555 volte, 1 oggi)