SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Preso dalla Polizia il giovane che nella tarda mattinata di alcuni giorni fa ha minacciato con una “katana” (spada tipica dei samurai giapponesi) alcuni giovani in viale Marinai d’Italia, per poi dileguarsi a bordo di un’auto.

Si tratta di P.A., romano 25enne, che è stato denunciato all’autorità giudiziaria per porto abusivo di armi e minaccia grave. La spada, utilizzata nel fallimentare tentativo di rapina, era lunga ben 110 centimetri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.714 volte, 1 oggi)