CUPRA MARITTIMA – Tempo di premiazioni per CortoperScelta. La giuria composta da Gianni Quilici, Dante Albanesi, Alberto Corsani, Enrico De Angelis, e Maddalena Ferrari, ha decretato il vincitore nel corso della serata di premiazione che si è svolta sabato 25 agosto, presso il Cinema Margherita di Cupra Marittima.

Il 2° Premio della sezione CortoItalia è stato assegnato ex-aequo a “Uova” di Alessandro Celli di Roma e a “Fairy Tales” di Marco Di Domenico di Milano. Per la sezione CortoMarche, il Primo Premio è stato attribuito a pari merito a due opere di animazione: “Io chi sono” di Simone Massi, di Pergola, e “Spiritual Healing” di Marvin Milanese e Davide Catraro di Macerata. Il Premio “Linea dell’Occhio”, che ogni anno viene assegnato “al talento visuale più innovativo” dall’omonima rivista cinematografica dell’Unione Italiana Circoli del Cinema (UICC), è andato quest’anno a “Autopia Zen 41600″ di Giorgio Conti e Daniele Carrer di Conegliano Veneto.

Oltre ai cortometraggi premiati, nel corso della serata sono stati proiettati “Tre fili fino a Milano” di Ermanno Olmi e “Il filo della vita” di Momir Matovic. 

Il Premio del Pubblico e il vincitore del concorso CortoScuola, saranno proclamati nella serata di martedì 28 agosto, che si svolgerà in Piazza Garibaldi a Massignano, dove verrà presentato anche un ricco programma di cortometraggi a sorpresa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 531 volte, 1 oggi)