SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì 7 settembre prenderà ufficialmente il via il prossimo campionato regionale di Serie C2, girone C, di calcio a 5.

In lizza ben tre formazioni sambenedettesi (Tecno Riviera della Palme, Virtus Samb e la neopromossa SBT F.C.), la monteprandonese Caffè Portos e le squadre dell’hinterland Piceno, la Bocastrum United Castorano e l’Offida.

Un girone sulla carta di ferro –ci saranno anche i laziali del Futsal Amatrice – che vedrà la partecipazioni di diverse compagini fermane accreditate per la vittoria finale quali, fra tutte, il Real Monturano ed il Futsal Porto San Giorgio. Occhio alla new entry Atletico Trodika, il quale, dopo la rinuncia del Folignano, è stato spostato nel raggruppamento più a sud dopo aver disputato e perso, lo scorso anno, lo spareggio play-off contro l’Osimo, infine promosso in Serie C1. Insomma, un’altra agguerrita pretendente per la vittoria del campionato. Da scoprire le due formazioni civitanovesi, così come la rinnovata Torrese.

PRIMA GIORNATA. Partenza subito difficile per il Caffè Portos che ospiterà il forte Monturano che, pur non avendo più tra le proprie fila il bravo Melchionna, si è rinforzata con diverse pedine provenienti anche dal Folignano. In quel di Castorano, si gioca il match clou tra le ambiziose Bocastrum e Virtus Samb. La ringiovanita Tecno riceverà l’ostico Atletico Trodika per un match che servirà a saggiare le potenzialità della rosa rivierasca. Anche la SBT esordirà in casa contro il Fontespina (Civitanova Marche). L’Offida va ad Amatrice.

La fine del girone di andata è prevista, come consuetudine, prima della sosta natalizia. Dopodiché si riprenderà a giocare il 12 gennaio 2008; la stagione regolare si concluderà il 3 maggio, subito dopo la sosta pasquale.

COPPA ITALIA. Nel frattempo è iniziata la prima fase della Coppa Italia regionale, alla quale partecipano solo formazioni di Serie C2. E, tutto sommato, per quello che può valere, è andata bene. Pareggio che accontenta tutti tra Bocastum United e Virtus Samb (5-5). I sambenedettesi si sono recati a Castorano in formazione largamente rimaneggiata, anche per non scoprire troppo le carte in vista della prima di campionato. Ciononostante, son riusciti a strappare un pareggio che permetterà loro di riposare il prossimo turno che vedrà di fronte Riviera delle Palme e Bocastrum.

Vittoria esterna per 4-5 del Caffè Portos in quel di Amatrice. Mister Caimmi, nel far ruotare tutta la rosa a sua disposizione, sperimentando diverse possibilità, è riuscito comunque a incamerare i 3 punti contro un non trascendentale Futsal Amatrice. Una vittoria che fa morale per i monteprandonesi ma che non deve far dormire sugli allori dato che c’è ancora molto da lavorare se si vuol competere con le squadre sulla carta attrezzate per la vittoria del campionato.
Come va bene anche per la SBT che ha regolato al PalaSpeca il malcapitato San Crispino, calandosi subito in una realtà difficile quale quella della Serie C2. Un match, terminato 4-1, deciso soprattutto nella seconda frazione di gioco con un micidiale uno-due che ha portato il risultato sul 3-1, arrotondato poi su tiro libero. Grazie ai suddetti risultati, sia la Virtus Samb, sia il Caffè Portos che la SBT FC riposeranno il prossimo turno per tornare in campo, infrasettimanalmente, dopo la prima di campionato.

Cliccando in alto a destra, sotto la sezione “Documenti Allegati”, è possibile scaricare il calendario 2007-2008 del girone C di serie C2

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.043 volte, 1 oggi)