CUPRA MARITTIMA – Ultima serata per il festival di cortometraggi CortoperScelta.

Sabato 25 agosto, alle ore 21.30, presso il Cinema Margherita di Cupra Marittima, la giuria, composta da Gianni Quilici, Presidente, Dante Albanesi, direttore artistico, Alberto Corsani, critico cinematografico, Enrico De Angelis, dell’associazione “Arancia Meccanica” e Maddalena Ferrari, critico cinematografico, assegnerà i premi per le tre categorie.

Per CortoItalia, 1.000 euro al 1° Premio e una “Torre d’argento” al 2° Premio, per CortoMarche, 500 euro al 1° Premio e una “Torre d’argento” al 2° Premio, per CortoScuola, una “Torre d’argento” al 1° Premio. Un Premio al talento visuale più innovativo sarà offerto da “La Linea dell’Occhio“, rivista cinematografica dell’Unione Italiana Circoli del Cinema (UICC).

Saranno presenti tutti gli autori dei cortometraggi premiati, nonché i sindaci e gli assessori dei comuni di Cupra Marittima, Massignano, Montefiore dell’Aso e Ripatransone, che da cinque anni ospitano il festival CortoperScelta.

Oltre alle premiazioni la serata prevede un omaggio al regista italiano Ermanno Olmi, con la proiezione di uno dei suoi primi straordinari documentari industriali, realizzati per conto della Edisonvolta. Si tratta di “Tre fili fino a Milano” (1958, 18′). A seguire, per la retrospettiva dedicata al regista montenegrino Momir Matovic, il corto “Zica Zivota” (Il filo della vita), che descrive il funzionamento di una incredibile funivia sospesa in un dirupo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 343 volte, 1 oggi)