SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb punta decisa su Fabio Alteri della Pistoiese, ma si guarda intorno, continuando a tenere vive le trattative allacciate nelle settimane passate con altri attaccanti (Antenucci del Catania, Ascenzi dell’Avellino e Dal Rio del Grosseto).
Nella giornata odierna (giovedì) sembrava ci fossero tutti i presupposti perché l’affare Alteri si potesse sbloccare e invece l’incontro tra il procuratore del giocatore Alberto Bergossi, con il quale la società rossoblu è già d’accordo per un triennale, e il direttore sportivo della Pistoiese Giovanni Botteghi è slittato a domani, venerdì.
Almeno questa la versione del ds della Samb Maurizio Natali, che aggiunge: «Sicuramente presto sentirò Bergossi con la speranza che la trattativa vada in porto. Lui ha il compito di portarci il giocatore, la Pistoiese ci ha chiesto troppi soldi per il cartellino di Alteri (100 mila euro, nda). E’ un pò la stessa situazione di Morante, con la differenza che l’attuale attaccante del Verona di offerte ne aveva dieci, Alteri invece ne ha una sola: la nostra».
Staremo a vedere se nei prossimi giorni si concretizzerà l’attesa fumata bianca. Certo è che la Samb intende dotarsi di un attaccante entro martedì prossimo, in modo tale da poterlo eventualmente schierare per la trasferta di Taranto del 2 settembre.
SI APRE UNO SPIRAGLIO PER ANTENUCCI? Il Catania, nella persona dell’amministratore delegato Pietro Lo Monaco, ha contattato Natali per proporre il prestito oneroso con diritto di riscatto della metà del cartellino dell’ex Giulianova.
«Ma gli etnei non hanno quantificato, in termini economici, la loro richiesta», fa il ds rossoblu. Che sentenzia: «Sono piuttosto scettico: la sensazione è che stiano giocando al rialzo».
IDEA GINESTRA. Infine registriamo un timido tentativo da parte della Samb per il centravanti del Perugia, peraltro contestato da una parte della tifoseria umbra, Ciro Ginestra. Un’operazione molto difficile, visti i costi – alle voci cartellino e ingaggio – che presenta. L’ex Frosinone è di certo sul mercato, ma pare che il club biancorosso sia intenzionata a scambiarlo con un altro attaccante (Califano del Gallipoli o Motta della Pistoiese).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.101 volte, 1 oggi)