Si svolgeranno nei giorni di martedì 4 (profilo C, un posto), mercoledì 5 (profilo D1, due posti) e giovedì 6 settembre (profilo D3, un posto), presso l’Ipsia di San Benedetto (viale dello Sport 60), le prove scritte, consistenti in domande a risposta multipla, in vista dell’assunzione a tempo determinato per tre anni, di quattro persone, all’Ambito Sociale 21.
I primi 20 classificati a ciascuno scritto saranno ammessi all’orale, che si svolgerà in una data da stabilire, con ogni probabilità entro il mese di settembre.
Per il profilo C sono stati ammessi 171 candidati; per il D1 105 (di cui 1 con riserva di accertamento dell’equiparazione del titolo di studio, mentre altri 17 sono stati esclusi per la mancanza di vari requisiti); per il D3 102 (di cui 1 con riserva e altri 15 esclusi).
I quattro vincitori del concorso sostituiranno gli attuali tre dipendenti, il cui contratto ha una scadenza legata proprio all’espletamento della selezione. In particolare, sono richiesti un istruttore amministrativo contabile (in possesso di un diploma di scuola media superiore), un responsabile dei piani territoriali e progetti (richiesta laurea in varie discipline), un responsabile dell’organizzazione e dell’integrazione socio-sanitaria (laurea in varie discipline), e infine un operatore che si occuperà dell’avvio e la gestione dell'”ufficio di promozione sociale” (rapporti con il cittadino: uno sportello di accesso ai servizi; è richiesta la laurea).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 583 volte, 1 oggi)