ACQUAVIVA PICENA – «Stiamo lavorando, anche se a ranghi ridotti. Dalla prossima settimana avrò tutti i ragazzi a disposizione. Abbiamo disputato una amichevole con il Sant’Omero, formazione della Promozione abruzzese perdendo 2-3. Tuttavia ho visto una squadra caparbia».
Procede senza intoppi dunque, il lavoro di Franco Mascitti, tecnico dell’Acquaviva. Doveroso, lasciate alle spalle le prime settimane di preparazione, tracciare un primo, sommario bilancio.
«Ho notato la voglia di far bene dei nuovi – prosegue nella sua disamina Mascitti – I ragazzi sono molto motivati e questo non può che farmi piacere. Ci sono parecchi giovani della formazione Juniores. Niky Neroni merita una citazione particolare: è maturato parecchio rispetto alla scorsa stagione».
In attesa dei calendari di Coppa Marche, l’Acquaviva disputerà altre due amichevoli, misurandosi con squadre di Seconda Categoria: la Valtesino (sabato 25 agosto) e la Vis Stella (mercoledì 29).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 560 volte, 1 oggi)