SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Abbiamo il portiere di esperienza, il difensore di esperienza, il centrocampista di esperienza. In attacco, invece, pur avendo Morini, che è una mezza punta del 1982, ci manca ancora un attaccante con certe caratteristiche».
Parole di Maurizio Natali, direttore sportivo della Samb, che in questi giorni sta lavorando per portare a San Benedetto il calciatore che raccolga la pesante eredità di Morante (ovvero 18 gol nell’ultimo campionato): una punta capace, nel bene e nel male, di trasformare la squadra rossoblu in una outsider del campionato, o meno.
La “margherita” di Natali è oramai circoscritta a pochi nomi: fra questi, il nome di maggiore esperienza è quello di Fabio Alteri, 30 anni, esperienze in Serie B con Cosenza, Pescara e Crotone e oggetto dei desideri di mercato rossoblu in più di una circostanza negli ultimi anni. Alteri, di proprietà della Pistoiese, ha giocato il girone di ritorno a Manfredonia, in C1, segnando 4 reti in 14 gare. Natali ha già parlato con lui e con il suo procuratore e da parte del calciatore c’è la massima disponibilità a trasferirsi in Adriatico.
Tra i nomi nuovi, c’è anche quello di Marco Ascenzi, classe 1981, lo scorso anno ad Avellino dove, chiuso dai Biancolino e dagli Evacuo, ha realizzato un solo gol.
Un altro obiettivo è Lorenzo Dal Rio, classe 1981, 11 gol complessivamente nello scorso campionato tra Sangiovannese e Grosseto. Natali inoltre spera sempre in Antenucci, ex Giulianova ora del Catania, che potrebbe arrivare a San Benedetto solo con la formula del prestito.
Tra i contatti di giornata, c’è stato anche Tonino Sorrentino, che, rispetto agli altri, è molto più giovane (è nato nel 1985): anche lui del Grosseto in comproprietà con la Sangiovannese, lo scorso anno ha realizzato quattro reti (ma, complessivamente, ha giocato meno di mille minuti). Ha anche segnato una rete in Serie A con il Parma nel 2004-05, oltre che due in B con l’Avellino nel 2003-04.
Con questi calciatori ci sono accordi di massima riguardo il contratto (nessuno chiederebbe cifre fuori budget, quindi non superiori a 100 mila euro), ma prima di contrattualizzarli occorrerà aspettare venerdì 25 agosto, quando le società di B renderanno noti i nomi dei 21 giocatori che faranno parte della rosa della squadra.
VISONE. Il calciatore vorrebbe tornare a San Benedetto e il presidente del Grosseto Camilli ha dato il suo assenso all’operazione. Il centrocampista, tuttavia, ha ripreso ad allenarsi solo negli ultimi giorni per cui dovrà saltare almeno il primo mese di campionato. Probabilmente tutto verrà deciso negli ultimissimi giorni di mercato.
COPPA ITALIA. Mercoledì 22 agosto, alle ore 17, la Samb esordirà davanti al proprio pubblico nella gara di Coppa Italia contro la Sangiustese. Nella giornata odierna, a Monteprandone, la Samb ha svolto una preparazione atletica rivolta più alla partita di domenica contro la Salernitana che alla gara di domani.
Indisponibili i difensori Servi e Galeotti, i cui contratti sono stati depositi solo nella giornata di martedì. Out pure Pistillo e Romanelli, ambedue alle prese con un problema ai flessori; torneranno a disposizione per la prima di campionato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.447 volte, 1 oggi)