SAN BENEDETTO – Martedì 21 agosto alle ore 21,30 allo Chalet Mailibù di Porto D’ascoli, nell’ambito della rassegna “Scrittori sotto le stelle” verrà presentato”Il libro nero delle sette in Italia di Caterina Boschetti.
I perversi meccanismi che spingono molti individui ad aderire a forme di religione che implicano strani rituali, preghiere sconosciute, linguaggi criptici e il più delle volte anche l’assunzione di droghe e psicofarmaci, sono raccontati nel volume con estrema consapevolezza attraverso documenti inediti, denunce, articoli giornalistici, lettere e testi interni ai gruppi stessi. Dal processo alle Bestie di Satana a Scientology, dalla Chiesa del Reverendo Moon ai Movimenti ufologici, dalle ramificazioni della religione cristiana al New Age, si ripercorre un itinerario nell’incubo, vissuto da decine di fuoriusciti e di familiari, che hanno avuto il coraggio di raccontare soprusi e abusi di tali pseudoreligioni o di semplici associazioni culturali che nascondono, invece,retroscena inquietanti e a tratti agghiaccianti.

Caterina Boschetti, giornalista affermata, vanta da un decennio collaborazioni con quotidiani, riviste, settimanali e radio regionali. Ha pubblicato “70 favole sul mondo del volontariato”, nonché una storia per Emergency sulle mine anti-uomo, oltre a diversi racconti noir. Alcune sue fiabe sono state tradotte in russo e in arabo.

Alla serata, organizzata dalla Confesercenti e dalla Bibliofila, sarà presente anche Maurizio Alessandrini, presidente del Favis.

“Il libro nero delle sette in Italia”, che tratta anche numerosi casi avvenuti nel territorio marchigiano, verrà presentato alla Camera dei Deputati il prossimo 19 settembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 367 volte, 1 oggi)