SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tanti giovani, qualche veterano e voglia di far bene. Così si è presentato il Porto d’Ascoli nel giorno del raduno, lo scorso 12 agosto. Una rosa di 23 giocatori, molti dei quali provenienti dal settore giovanile con alle spalle un paio di presenze nel campionato scorso.

Il tecnico Fabrizio Deogratias ha parlato alla squadra poi tutti al lavoro. Un allenamento senza troppi carichi: piccola corsa con palla al piede, un po’ di stretching e per chiudere la classica partitella tanto per far contenti i ragazzi.

Nel fine settimana era prevista una amichevole con la formazione abruzzese del Colonnella. Ma alla fine si è optato per una gara in famiglia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 725 volte, 1 oggi)