SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 18 agosto presso lo chalet Il Timone di San Benedetto (Concessione n. 57) si terrà una bellissima serata in onore del compianto olimpionico sambenedettese Giovanni Carminucci.

Un “poeta della ginnastica”, così lo hanno definito chi gli è stato molto vicino durante la sua vita. In particolare il fratello Pasquale, olimpionico anche lui a Roma (1960), a Tokio (1964) e a Città del Messico (1968), che si è fatto promotore di questa iniziativa che rende giusto omaggio ad uno dei più gloriosi nostri concittadini.

E’ anche l’autore dei testi che verranno declamati da Vincenzo Di Bonaventura, un professionista in materia, e cantati da Massimiliano Civita, Simona Bertin, Valeria Donzelli, Marina Ripani, Andrea e Giacomo Michetti. Musiche di Marcello Centini. Nel segno della continuità come nello spirito delle poesie declamate, a Di Bonaventura seguirà il suo allievo Edoardo Ripani. L’altro allievo, Giacomo Michetti, ha appena 3 anni e mezzo e canterà insieme al suo maestro e papà.
Invitati d’onore il sottosegretario Pietro Colonnella e l’onorevole Augusto Battaglia, assessore alla sanità della Regione Lazio. Il deputato farà anche da presentatore.
La cittadinanza sambenedettese è invitata a partecipare

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.032 volte, 1 oggi)