SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quattro giorni d’approfondimenti sull’uomo e il suo costitutivo desiderio di felicità, attraverso incontri culturali, dibattiti, testimonianze, mostre, giochi (per grandi e piccini) e momenti di festa. Il tutto sapientemente condito da invitanti stand gastronomici, artigianali e librari. Queste le peculiarità della singolare proposta dell’Associazione culturale Ecce Homo per il prossimo Ferragosto, occasione di richiamo, da cinque anni a questa parte, per parecchi turisti e residenti.

Organizzato con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, “L’Avvenimento in piazza“, edizione 2007, si terrà, presso l’area ex galoppatoio (zona Faro), dal 12 al 15 agosto.

Già da diversi giorni le coste e i principali luoghi di ritrovo della Riviera delle Palme sono stati letteralmente presi d’assalto da giovani e adulti, desiderosi d’invitare all’evento il maggior numero di persone possibile.

Filo conduttore di ciascun appuntamento, l’io, la vita e l’Unica Possibilità perché la vita sia veramente Vita e l’io veramente Io; il Cristianesimo come giudizio che chiarisce la realtà e permette di affrontare e vivere ogni circostanza secondo Verità.

«La ragione di questo luogo – ci spiegano gli organizzatori della rassegna – così come la ragione della nostra Amicizia è testimoniare che razza d’umanità, fecondità, operosità, libertà, gioia e pienezza ci si ritrova proprio vivendo di fede, cioè di Cristo». «Abbiamo voluto portare – continuano – l’Avvenimento, che è Dio fatto carne, Gesù il Nazzareno, “in piazza”, perché è proprio lì che molti di noi sono stati incontrati e raggiunti da Cristo e dove Cristo stesso opera e continua ad essere incontrabile e raggiungibile, lì dove normalmente ogni uomo è chiamato a vivere il suo quotidiano».

Tema dell’iniziativa, un’affermazione di Cesare Pavese: «Quello che l’uomo cerca nel piacere è un infinito, e nessuno rinuncerebbe mai alla speranza di raggiungere questo infinito». A sostegno, uno scritto del fondatore del Movimento Fides Vita prof. Nicolino Pompei: «Solo l’Infinito è ciò che sempre cerchiamo. Anche nel piacere – così naturalmente bramato dagli uomini – non si cerca altro (…)».

Ogni giorno, a pranzo e a cena, contornati da palme e da scogli “baciati” dalle onde del mare, la possibilità di “gustare la vita insieme” tra primi piatti, arrosticini e ghiotte specialità locali. A sera, poi, spazio alle antiche tradizioni, con i giochi di popolo, con ricchi premi per tutti.

Due interessanti mostre accompagneranno i vari appuntamenti: nella fattispecie, l’una sulla figura di Maria Vergine, dal dantesco titolo “Figlia del tuo Figlio” («Nel ventre tuo si raccese l’amore per lo cui caldo ne l’etterna pace così è germinato questo fiore»), e l’altra sui primordi del Cristianesimo («Non ci ardeva forse il cuore nel petto…»: mostra iconografica su alcuni tratti significativi dell’incontro di Cristo con la vita dei primi uomini che lo hanno conosciuto). Orario di apertura: dalle ore 17 alle 24.

A conclusione dei festeggiamenti, il concerto dal titolo “Un popolo in festa”. Nel corso dello spettacolo, previsto per mercoledì 15 agosto, alle ore 22.00, estrazione della lotteria legata alla manifestazione. Particolarmente appetitosi i premi che riusciranno ad accaparrarsi i vincitori: Videocamera digitale PANASONIC NV-GS27, Navigatore satellitare ACER, Cellulare NOKIA 6085, Lettore DVD portatile UNITED LCD 7″, Fotocamera digitale BENQ 6 MEGAPIXEL, Lettore MP3/MP4 ACER 1 GB e, per il più fortunato, uno Scooter MOTOM TRANCITY 250cc. Prezzo di un biglietto: 2,50 euro.

Riportiamo, nel dettaglio, il programma della manifestazione:

domenica 12 agosto, ore 19.00: Santa Messa, ore 20.30: apertura stand gastronomici… per gustare la vita insieme, ore 21.30: Gesù di Nazareth: la rivelazione umana dell’Infinito: Dialogo sull’ultimo libro del Papa con S.E. Monsignor Gervasio Gestori, Vescovo della Diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto

lunedì 13 agosto, ore 19.00: Santa Messa, ore 21.30 Incontro con il prof. Daniele Celli, docente di Letteratura italiana

martedì 14 agosto, ore 10.30: Alla ricerca dell’Infinito, Giochi a squadre per i più piccoli animati dall’Associazione ricreativa Nennolina (pineta di viale Buozzi – accanto alla Palazzina Azzurra), ore 18.00: Santa Messa, ore 19.00: Incontro con i coniugi Simone e Rosita Marconi del Movimento Fides Vita, ore 21.30: Talenti in piazza! Un’allegra competizione per originali dilettanti di ogni età

mercoledì 15 agosto, ore 19.00: Processione e Santa Messa presieduta da S.E. Monsignor Gervasio Gestori (partenza dalla Cattedrale Santa Maria della Marina verso l’area ex galoppatoio), ore 22.00: concerto dal titolo Un popolo in festa. Nel corso della serata, estrazione della lotteria.

In caso di pioggia, gli incontri si terranno presso l’Auditorium Don Bosco, adiacente alla cattedrale Santa Maria della Marina.

Per ulteriori informazioni, telefonare al numero 333.5318982 oppure visitare il sito www.avvenimentoinpiazza.org

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.326 volte, 1 oggi)