MONTEFIORE DELL’ASO – Prosegue il Festival “Sinfonie di cinema” a Montefiore dell’Aso. Dopo la prima serata che ha avuto come tema portante gli anni Cinquanta, sabato 11 agosto presto il Chiostro di San Francesco, saranno protagoniste la musica e le contestazioni giovanili degli anni Sessanta e Settanta.

La serata, ad ingresso libero, inizierà alle ore 21,15 con la proiezione del film “The Doors” girato nel 1991 da Oliver Stone.
La pellicola, che vede nel cast Val Kilmer e Meg Ryain, narra la vita del cantante dei Doors Jim Morrison.

Sconvolto per aver assistito da bambino alla morte di un vecchio pellerossa, a causa di un incidente stradale, Jim Morrison ne rimane segnato per tutta la vita, al punto di convincersi di essere la reincarnazione di uno sciamano. Nel 1965 fonda “The Doors”, un gruppo musicale di cinque amici, con il quale consegue ben presto i primi successi, per le sue musiche scatenate e il suo esibizionismo trasgressivo e sfrenato fino all’osceno. Allucinato dall’Lsd, scambia le proprie suggestioni deliranti per visioni mistiche, confondendo privato e pubblico al punto da trasformare il palcoscenico in baccanale e gli spettatori in folle deliranti, in una sorta di follia collettiva.

Nel 1971, ad appena 27 anni, Morrison muore per collasso a Parigi.

Alle 23,45, al termine della proiezione seguirà una degustazione gratuita di vini offerta dalla cantina Giacomo Centanni di Montefiore dell’Aso, accompagnata dalle musiche dei “Money“, una cover band che offrirà suggestive reinterpretazioni dei brani dei Doors e dei Pink Floyd.

Per ulteriori informazioni: http://www.comune.montefioredellaso.ap.it/ 0734.938743

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 477 volte, 1 oggi)