MONTALTO MARCHE – Sabato 11 agosto alle ore 21,15, presso l’Auditorium di Sant’Agostino a Montalto Marche, la compagnia teatrale “Il Murello“, di Montelparo, porterà sul palco “La Murellata – folclore, comicità, sentimenti, poesia“. Le varie e numerose rappresentazioni in dialetto marchigiano, portate in scena dalla compagnia nel corso degli anni, saranno sintetizzate in uno spettacolo costituito da una selezione delle migliori scene di ogni commedia, ognuna delle quali porta la firma dell’autore ed attore Filippo Cruciani.

Proprio in occasione della pubblicazione da parte di Cruciani della raccolta di commedie, racconti e poesie “La luna mi raccontò“, il Murello ha deciso di rendere omaggio all’amico e autore attraverso questo originale spettacolo. La selezione delle scene e la prefazione alle stesse (queste ultime interpretate sul palco da Francesca Mariucci) sono curate dallo stesso Cruciani e da Giuseppe Mariucci, presidente dell’associazione teatrale montelparese.

Torneranno quindi in scena passaggi tratti da “Non simo fatti pe u paradisu”, “Vasta che u core non dole”, “A luna me raccondò”, “Francucciu a la Sibilla” e il celebre “Don Erpidio”, commedia ispirata alla vita di un curato di Fermo vissuto negli anni cinquanta. Quest’ultima rappresentazione ha avuto più si sessanta repliche in varie piazze e teatri di molte città italiane e ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti a livello nazionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 632 volte, 1 oggi)