GROTTAMMARE – Uno degli spettacoli più antichi, l’arte di strada, antenata del teatro che tutti conosciamo, torna come di consueto ogni anno per tre serate, il 10, l’11 ed il 12 agosto, per le vie del centro: Corso Mazzini, Piazza Fazzini e Piazza Alighieri, a partire dalle 21,30,  tutti gratuiti.

Ad aprire il festival, venerdì 10 agosto i  Cip & Ciop, un duo di giocolieri comici sulla parodia del circo tradizionale, Adrian Bandirali, burattinaio argentino che invita alla risata liberatoria ma anche riflessiva ed Il Mago Barnaba in uno spettacolo a metà tra magia e comicità.

Sabato 11 agosto è la volta del circo con uno spettacolo di giocoleria comica del Duo Bengala, le clownerie e gli equilibrismi de L’Omino Buffo, di e con Gianca Clown, e il piccolo circo di Girovago e Rondella.

La rassegna si chiude domenica 12 agosto, con mimi e incantatori: Claudio cremonesi in Zitto, Zitto, Roberto Di Lernia, Rufino Clown, e per concludere spettacolo  di mimo e incantatore di folle con Saeed Fekri in Archimimo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 389 volte, 1 oggi)