ALBA ADRIATICA – Ha avuto un enorme successo di pubblico il Carnevale estivo che si è svolto ad Alba Adriatica lo scorso lunedì 6 agosto. Decine di migliaia di persone si sono riversate sul lungomare per assistere alla tradizionale sfilata dei carri, e nonostante il divieto di vendita di alcolici nei locali che si affacciavano su Viale Marconi, sembra che l’ordinanza emessa dal comandante della Polizia Urbana  Daniela D’Ambrosio sia stata ampiamente disattesa. Le bottiglie di alcolici sono state elargite in grande quantità con il beneplacito delle forze dell’ordine che hanno deciso di chiudere un occhio sui controlli agli esercenti trasgressori.

Tutti i locali che avevano minacciato di chiudere le serrande nella serata della manifestazione per protestare contro il divieto, sono rimasti per lo più aperti facendo affari d’oro.

Sembra comunque che la travagliata edizione del 2007 sia stata quella più tranquilla dal punto di vista della sicurezza: pochi i tafferugli e i disordini dovuti a ragazzi ubriachi, e che non hanno portato gravi conseguenze.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.014 volte, 1 oggi)