SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Eccezionale intervento di microchirurgia nella casa di cura Stella Maris; a beneficiarne un 33 enne che aveva subito una grave frattura dell’avambraccio destro in un incidente stradale.
L’equipe chirurgica del professor Arnaldo Filippini, assistito dal dottor Pierpaolo De Nicola, ha eseguito un trapianto autologo, prelevando una porzione di osso dal bacino del paziente e trapiantandolo nel suo avambraccio. L’intervento è durato cinque ore e ha permesso all’uomo di recuperare completamente l’uso del braccio destro. Il decorso post operatorio è stato buono e non ha avuto complicazioni; il giovane è tornato a casa dopo una settimana dall’operazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.390 volte, 1 oggi)