MONTEFIORE DELL’ASO – Prosegue a grande ritmo l’estate montefiorana. Parte questo weekend, il 3, 4 e 5 agosto in piazza della Repubblica e piazza Risorgimento, la tradizionale Sagra della Frutta, organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.
L’iniziativa nasce sulla scorta dell’antica Sagra delle Pesche, organizzata in paese fin dagli anni ’50, che assume la nuova denominazione solo a partire dal 1989, con la prima manifestazione eno-gastronomica di valorizzazione della frutta della Valdaso. Tre giornate all’insegna dei piatti tipici del territorio, come gli gnocchi della nonna, le pennette alla boscaiola, il castrato alla brace con pomodori, senza dimenticare la frutta e il buon vino locale.
Quest’anno, inoltre, si potrà gustare la macedonia con la pimpinella ed i pinoli, che rientra in un progetto comunale sulla valorizzazione delle “erbe trovate.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 507 volte, 1 oggi)