SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Massimiliano Carlini e Fabio Visone di nuovo alla Samb? Potrebbe darsi, ma non sarà facile.
I due centrocampisti, rispettivamente del Frosinone e del Grosseto, non hanno trovato spazio nella lista dei 21 giocatori che i due club hanno consegnato alla Lega, ma la possibilità di vederli tornare a indossare la maglia rossoblu è ancora tutta da verificare.
CARLINI. «Sono due trattative aperte – spiega il presidente Gianni Tormenti – Per Carlini (che è a Forlì a curare la pubalgia, nda) vorremmo strappare almeno il diritto di riscatto. Non sarà facile: il giocatore potrebbe infatti rientrare nei piani del Frosinone, visto che è un prodotto del vivaio (il regolamento consente di aggiungere ai 21 altri 4 giocatori del proprio settore giovanile, nda)».
VISONE. Leggermente diversa la situazione del centrocampista napoletano, che sta curando la ferita al piede operato dopo la fine del campionato.
«Lui non rientra nel discorso degli Under o dei giocatori del settore giovanile – continua il patron rossoblu – ma dovrebbe venirci incontro: sarebbe nostra intenzione infatti fargli firmare un contratto triennale; farlo tornare con un annuale non ci interessa. Il Grosseto ci ha comunque dato la sua disponibilità a trattare. Mister Ugolotti vorrebbe almeno cinque centrali, proveremo a riportalo alla Samb».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.463 volte, 1 oggi)