SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Polizia sventa un furto di auto in via Montessori, una piccola traversa del lungomare nel quartiere Europa. La Volante del commissariato, giunta in zona dopo una segnalazione arrivata al 113 nella notte del 2 agosto, ha sorpreso un giovane sospetto allontanarsi da alcune autovetture in sosta.

Cristian H. trentenne originario del Veneto, alla vista degli agenti ha cercato di nascondersi dentro una delle auto già forzate e poi ha provato a darsi alla fuga. Bloccato dai poliziotti, addosso aveva 350 euro rubati dall’auto e gli arnesi usati per forzare la vettura.
Il giovane veneto, risultato poi essere pregiudicato, è stato subito arrestato per furto aggravato e poi condotto al carcere di Marino del Tronto su disposizione della Procura della Repubblica di Ascoli Piceno.
In sede di convalida dell’arresto l’attività di Polizia è stata ritenuta corretta e il giovane è stato ristretto agli arresti domiciliari; il Questore di Ascoli ha emesso nei suoi confronti un provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di San Benedetto per i prossimi tre anni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 831 volte, 1 oggi)