SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una rappresentativa sambenedettese composta dai migliori calciatori delle società della Riviera delle Palme parteciperà all’edizione 2008 del Torneo di Viareggio, il torneo di calcio più famoso del mondo, giunto al sessantesimo anno di vita, che avrà luogo dal 28 gennaio all’11 febbraio.
L’invito era partito lo scorso febbraio dall’assessore al Turismo della città toscana Antonio Nicoletti in occasione della visita del gruppo di calciatori sambenedettesi alla Coppa Carnevale (cliccate QUI). E’ stato invece Alessandro Palagi, presidente del Centro Giovani Calciatori di Viareggio, il maggio scorso, ad inviare all’amministrazione diretta dal sindaco Giovanni Gaspari una lettera di invito ufficiale.
«La suddetta proposta – si legge nella delibera di giunta (la n. 256 dello scorso 31 luglio) con la quale l’amministrazione sambenedettese ha accettato l’invito e quindi di farsene carico economicamente con 18.600 euro, dei quali 5.250 di tassa di iscrizione – rappresenta un’occasione eccezionale per promuovere l’attività sportiva giovanile in quanto la squadra sarà denominata “Città di San Benedetto del Tronto” e sarà composta da una rappresentativa di giovani atleti selezionati tra tutte le società di calcio cittadine e nel contempo rappresenta un palcoscenico mondiale rispetto al quale promuovere l’immagine della città con le attività di comunicazione su media e tv locali, nazionali ed internazionali».
Entro fine anno verrà resa nota la rosa dei giocatori che parteciperanno alla Coppa Carnevale e il nome del selezionatore che guiderà la rappresentativa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.970 volte, 1 oggi)