SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prende ufficialmente il via la campagna abbonamenti della Sambenenedettese Calcio. Marcello Tormenti, direttore marketing del club rossoblu, ha presentato stamane, lunedì 30 luglio, i principali aspetti di questa iniziativa, al cospetto della stampa locale e del sindaco Giovanni Gaspari, affiancato dall’assessore allo Sport Eldo Fanini.
«Il prodigio è di casa» è lo slogan che accompagnerà questa campagna abbonamenti: «Perché dopo il campionato dello scorso anno, che ha dato buoni risultati sia sportivi che di gestione, vogliamo continuare e migliorare ancora» ha spiegato Marcello Tormenti, il quale ha un motivo in più per sentirsi orgoglioso di questa campagna: il bambino rappresentato nei manifesti pubblicitari, nell’opera realizzata dall’artista sambenedettese Paolo Consorti, nell’atto di compiere una spettacolare rovesciata, è proprio suo figlio, il piccolo Diego.
Confermati gli stessi prezzi dello scorso campionato, che riepiloghiamo di seguito: Curva Nord “Massimo Cioffi” € 100, Tessera Argento per uomini oltre 65 anni e donne oltre 60 (tribuna est e distinti) € 100, Tribuna est Mare € 180, Tribuna laterale coperta € 210, Tribuna laterale azzurra € 300, Poltroncina centrale “Vip blu” € 600, Socio sostenitotr “Vip Blu” € 1000.
Sono inoltre previsti sconti del 30% per le donne e per i ragazzi tra i 13 e i 17 anni. Gli abbonamenti possono essere ritirati in quattro punti: nella sede della Sambenedettese Calcio, in viale dello Sport (tel. 0735.783193), al Samb Point di via Crispi 121 (tel. 0735.585777), presso il Centro Tim di via Roma 171, a Martinsicuro (tel. 0861.761888), e a Mondo Wind di via Piave 135 (tel. 0735.757246). Per ulteriori informazioni chiamare il 333.2112990.
«Contiamo di superare la soglia dei 1500 abbonati, raggiunta un anno fa» ha detto Marcello Tormenti, «anche perché stiamo lavorando ad alcune iniziative, di concerto con le amministrazioni comunali della zona, per favorire l’afflusso allo stadio di giovanissimi ma soprattutto di quelle categorie che, per motivi logistici o anche economici hanno difficoltà a recarsi allo stadio per la partita. Il nostro obiettivo è quello di vedere uno stadio sempre festante di colori rosso e blu».
Il direttore marketing della Samb ha poi spiegato che la Samb Calcio, attraverso l’amministrazione comunale, è entrata in contatto con le principali categorie economiche locali (Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, Associazione Albergatori, presto anche Confindustria e Cna), per proporre loro pacchetti pubblicitari che hanno un taglio minimi di 500 euro.
Il sindaco Giovanni Gaspari ha assicurato, da parte dell’amministrazione comunale, «il massimo appoggio per questa campagna abbonamenti». Ma, ha detto il sindaco, «faccio anche un intervento da sportivo: qualcuno parla di categorie superiori, io firmerei per un campionato tranquillo come quello dello scorso anno, con la salvezza raggiunta cinque giornate prima della fine del campionato. I ricordi delle passate tribolazioni non sono lontani». Dal primo cittadino anche un augurio che «le forze economiche del nostro comprensorio diano una mano alla famiglia Tormenti, che tanto bene sta facendo con la Samb, ma che deve sentire l’appoggio di tutti».
SPONSOR Nei prossimi giorni Marcello Tormenti si incontrerà con i vertici del Globo per valutare la possibilità di rinnovare l’accordo pubblicitario siglato per la seconda parte dello scorso campionato: «Siamo vicini ad una intesa, stiamo valutando alcuni dettagli» ha precisato Tormenti. «Siamo contenti dell’interesse di Globo per il fatto che è un’azienda locale. Ci sono anche delle alternative, sia a livello locale che una, molto importante, relativa ad una azienda internazionale».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.625 volte, 1 oggi)