SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mesi di lavoro intenso per i tecnici del Comune di San Benedetto, impegnati nella messa a norma dello stadio Riviera delle Palme.
Per i primi impegni ufficiali della stagione – qualora la Samb dovesse giocare la prima partita di Coppa Italia davanti al pubblico amico, entro il 19 agosto – l’impianto di Viale dello Sport, la cui capienza a fine giugno è stata abbassata a 7.494 unità (questo il numero esatto dei posti effettivi disponibili, dopo il calcolo effettuato dall’ingegnere Nicola Antolini), dovrà attenersi al progetto elaborato in precedenza dalla stessa amministrazione comunale e approvato lo scorso 21 giugno dalla Commissione di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo (cliccate QUI).
Lunedì scorso si è dato il là ai primi interventi, con la realizzazione delle basi delle recinzioni a terra nei parterre. Il concerto di Tiziano Ferro ha costretto gli operai a fermarsi mercoledì; la ripresa dei lavori – vanno installati cancelli a spinta per la chiusura dei parterre, oltre ai divisori in Curva Sud e ai distinti – è prevista per lunedì prossimo.
Intanto nella mattinata odierna (venerdì) l’ingegnere Antolini, accompagnato dai rappresentanti della Questura di Ascoli, ha fatto un sopralluogo al Riviera per valutare l’entità dell’intervento per la messa a norma del sistema di videosorveglianza e del GOS (Gruppo Operativo Sicurezza), che – come ha prescritto il mese scorso la Commissione di Vigilanza – dovrà essere completato entro il 31 dicembre.
Lo stesso Antolini sta lavorando sul progetto definitivo per un Riviera agibile per 14.570 spettatori. Dovrà essere presentato entro il 31 agosto.
STADI SICURI: RIUNIONE DI LEGA E a proposito della sicurezza degli stadi di terza e quarta serie, la Lega di C ha indetto un’altra riunione, dopo quella del 30 giugno.
Stavolta si è deciso di razionalizzare gli appuntamenti. Le società del Centro Italia si incontreranno con i rappresentanti della Lega e dell’Osservatorio del Viminale il 1° agosto, a Perugia.
Insieme alla Samb saranno in Umbria Ancona, Cisco Roma, Ternana, Pistoiese, Cisco Roma, Pescara e Sassari Torres.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 949 volte, 1 oggi)