MONTEPRANDONE – Un’operazione in uscita per il Centobuchi. Se ne va un giocatore che con i suoi gol, 13, aveva contribuito – e non poco – alla splendida promozione in serie D della formazione allora allenata da Giuseppe De Amicis: Pierfrancesco Cardinali sveste il biancoceleste per trasferirsi in Abruzzo, all’Hatria (Eccellenza).
«Non sentivo più la fiducia attorno a me – spiega l’attaccante di Monsampolo del Tronto che il Centobuchi, tre estati fa, prelevò dalla Truentina – L’anno scorso (ha realizzato appena 2 reti, nda) ho vissuto una stagione difficile, tra mille problemi di natura fisica. Ho trovato poco spazio e anche quest’anno non mi pare ci fossero i presupposti per giocare di più. Vado in una società che invece sta dimostrando di credere in me».
Nel pomeriggio di venerdì Cardinali sosterrà il primo allenamento con la sua nuova squadra; subito dopo metterà nero su bianco.
UN ALTRO DIFENSORE PER MISTER MAROCCHI Decimo colpo intanto per il ds Claudio Cicchi che consegna nelle mani del tecnico Sestilio Marocchi il difensore classe ’88 della Primavera dell’Ascoli Manuel Biondi.
AMICHEVOLI Il Centobuchi ha ufficializzato le date delle amichevoli precampionato. Dopo la partitella in famiglia prevista per il pomeriggio di sabato (ore 17) al Comunale, la squadra di mister Setilio Marocchi, come avevamo anticipato nei giorni scorsi, ne giocherà un’altra prima della partenza per il ritiro di Sarnano. Al Comunale infatti, sabato 4 agosto, sarà ospite l’Alba Adriatica.
Poi, nel Maceratese, si giocheranno altre quattro partite. La prima, il 5, contro il Martina, a Cingoli; le altre invece tutte a Sarnano: avversari il Montegiorgio (9 agosto), il Monopoli (11) e la Vigor Pollenza (12).
Ricordiamo infine che la prima sfida ufficiale della stagione, quella di Coppa Italia, si giocherà il 19 agosto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 799 volte, 1 oggi)