SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I drammi della solitudine purtroppo si verificano anche in una riviera affollata di turisti e vacanzieri. Anche qui esistono persone che a causa delle intricate variabili della vita rimangono sole, magari in un posto dove si trovano da poco.
Chissà, forse era questo il caso dell’anziano trovato morto in un appartamento vicino viale De Gasperi nel quale risiedeva da poco tempo; nessuno lo vedeva da due giorni, un professionista che ha il suo studio al piano di sotto dell’edificio si è insospettito a causa dell’incessante rumore della televisione rimasta accesa e ha chiamato i Carabinieri e i Vigili del Fuoco, che sono penetrati nell’appartamento. L’anziano deceduto si era chiuso a chiave dall’interno. Fra le cause della morte, in un primo momento si pensa a un attacco cardiaco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 899 volte, 1 oggi)