OFFIDA – Si sono chiuse martedì 24 luglio a mezzanotte le urne del concorso per vignette satiriche, inserito nell’ambito della terza edizione del festival “SatirOffida“.

Lo spoglio delle schede – avvenuto mercoledì – ha decretato il vincitore: il venticinquenne Marco Tonus di Pasiano (Pordenone), autore di una simpatica vignetta che vede protagonista un alunno il quale si rammarica – forse neanche più di tanto – della bocciatura, nonostante avesse toccato il fondoschiena della professoressa.

A pochi voti dal primo, al secondo posto Emilio Patalocchi di Amandola, mentre al terzo posto Giuseppe Inciardi di Bari.

«Gli avvenimenti che si sono verificati – spiega Michele Rossi, direzione artistica del festival – in questi ultimi anni nelle scuole italiane di ogni ordine e grado, sono stati sagaciamente trattati da tutti i vignettisti selezionati per il concorso: ne è venuta fuori una mostra molto bella, con spunti di grande ilarità ma anche con momenti di profonda riflessione».

Domenica 29 luglio in piazza del Popolo, Marco Tonus verrà premiato con il “Satiro di Offida”, al termine della serata di chiusura del festival che vedrà protagonista il cabarettista Alberto Patrucco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 735 volte, 1 oggi)