SAN BENEDETTO – L’Hotel Capretti, situato sul lungomare sud di San Benedetto, sarà il primo albergo sambenedettese ad utilizzare energia elettrica pulita prodotta sul suo tetto, grazie all’installazione di un impianto fotovoltaico. Il titolare dell’hotel ha infatti aderito al progetto presentato da “Confenergy“: un primo lusinghiero risultato, reso possibile grazie alla sezione “Fonti rinnovabili” della Confesercenti Provinciale di Ascoli e Fermo.

Dalla progettazione, già in stato molto avanzato, alla realizzazione dell’impianto sul tetto dell’hotel il passo sarà brevissimo: appena conclusa la stagione estiva, inizieranno i lavori necessari che si concluderanno in novembre con una significativa cerimonia di inaugurazione.

«Per la Confesercenti – ha dichiarato Paolo Perazzoli, segretario provinciale e regionale dell’Ente – si tratta di uno stimolo molto importante per rafforzare l’impegno verso l’utilizzo e lo sviluppo delle fonti di energia rinnovabile. L’hotel Capretti rappresenta un esempio che, mi auguro, sia seguito anche da altri operatori turistici, ormai particolarmente attenti alle nuove esigenze ecologiche della clientela»

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 649 volte, 1 oggi)