GROTTAMMARE – Nella serata di sabato 14 luglio, in piazza Crispi di Martina Franca, di fronte al numeroso pubblico, Antonella Ciocca – l’abituale conduttrice del Lido degli Aranci – ed Angelo Salamina hanno condotto la serata del Cabaret di Martina Franca, presentando i 14 concorrenti che si sono contesi premi e riconoscenze.

Oltre ad Antonella Ciocca, due dei soci dell’Associazione Lido degli Aranci, Domenico Catasta e Giuseppe Cameli, erano presenti al festival, affiancando gli organizzatori Paolo Sforza ed Angelo Salamina dell’Associazione La Maschera.

«Grande la soddisfazione – afferma Domenico Catasta – soprattutto a fine serata quando due dei concorrenti, patrimonio dell’Associazione Lido degli Aranci ed inviati al Concorso, sono andati a segno: Marco Bruni (al suo primo concorso), si è piazzato al secondo posto della graduatoria finale e Rossana Buzzone ha ricevuto l’ambito ed apprezzato  Premio della Critica».

«I Martinesi tengono moltissimo al gemellaggio cabarettistico con Grottammare – continua Catasta – in quanto ci considerano come l’Università del Cabaret Italiano e non c’è niente di più gradevole che percepire questa sensazione».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.154 volte, 1 oggi)