SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Beccata” con 20 grammi di droga nascosti negli slip. A finire nel mirino della Polizia di San Benedetto una giovane di Alba Adriatica, arrestata insieme ad un tunisino sul lungomare di Porto d’Ascoli.

Erano le 22 di sabato scorso quando una volante ha fermato per un controllo l’auto a bordo della quale si trovavano la 29enne Stefania Di Concetto e il 52enne Salim Walid. La perquisizione personale ha rivelato che la donna nascondeva negli slip 10 grammi di cocaina e 10 di eroina.

I successivi controlli nell’abitazione dei due hanno consentito agli agenti di trovare altri 2 grammi di cocaina, 80 di mannite e tutto il materiale necessario per il confezionamento della droga, oltre a 100 euro in contanti. Tutte le sostanze sono state sequestrate.

Gli uomini del Commissariato hanno accertato inoltre che Walid era in possesso di patente e carta d’identità false. I due, pregiudicati, sono stati quindi arrestati.

Il tunisino è stato tradotto nel carcere di Marino del Tronto (AP), mentre la donna è stata rinchiusa a Castrogno (TE).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.111 volte, 1 oggi)