SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’ottimismo e la voglia di misurarsi con l’ennesima sfida della sua carriera si mescolano all’afa di un lunedì di fine luglio.
E’ il lunedì della seconda Samb di Guido Ugolotti. L’allenatore di Massa riparte con l’entusiasmo di sempre. Lo stesso di dieci mesi fa, quando ereditò una squadra in condizioni disperate e riuscì poi a fare il miracolo (leggi ottavo posto).
Stavolta avrà più tempo per forgiare la sua creatura. Ma è già soddisfatto, tanto che ripete senza paura: «Pensiamo di aver allestito una buona squadra e siamo convinti di fare bene». Subito dopo però Ugolotti ricorda a sé stesso e ai tifosi: «Ci manca ancora qualcosa dietro – ci stiamo lavorando – e poi c’è la questione Morante da risolvere: valuteremo cosa vuole fare».
Per ascoltare due momenti dell’intervista a Guido Ugolotti cliccate sulle icone a destra.
Tutti i servizi video (in formato formato Quick Time) di Sambenedettoggi.it sono sulla sezione Media Center.
Per il caricamento, qualora la finestra non si dovesse aprire correttamente, ritentare una seconda volta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.196 volte, 1 oggi)