OFFIDA – Verrà consegnato domenica 29 luglio dalle 21,30 (con ingresso gratuito) ad Alberto Patrucco il Premio Satiroffida 2007, al termine della serata “Offida: porto franco della satira” – che vede protagonista lo stesso Patrucco – in Piazza del Popolo (in caso di maltempo la serata si trasferirà al teatro Serpente Aureo). Prima di lui, a ricevere il premio, erano stati l’autore televisivo Antonio Ricci e l’attrice Sabina Guzzanti.

La piazza dell’antico borgo sarà il teatro del cabaret satirico del protagonista di Zelig e Colorado Cafè).

«Patrucco non vuole trasmettere messaggi – spiega il direttore artistico Michele Rossi –  dice e ripete che non ha niente da insegnare a nessuno e, addirittura, afferma di non sapere di preciso ciò che vuole. E non gliene importa niente. Perché, di sicuro, sa ciò che non vuole.
Eccelle nell’arte del monologo, che sa abbinare la risata alla riflessione. Non per niente, come pubblico e critica testimoniano, è oggi uno degli attori comici più completi e rappresentativi del nostro cabaret. Più che giustificato, quindi, il premio che il Comune di Offida ha voluto assegnarli».

In conclusione di serata verranno consegnati i premi “SatirOffida” 2007 – opera dello scultore Cesare D’Antonio – anche agli artisti Riccardo Mannelli e Danilo Paparelli (per la satira disegnata) e al vincitore del concorso di vignette satiriche a votazione popolare che si saprà proprio in chiusura di manifestazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 527 volte, 1 oggi)