MONTEPRANDONE – Da lunedì 23 luglio 2007 anche nelle farmacie di Monteprandone e Centobuchi (Farmacia Comunale, Farmacia S. Giacomo e Farmacia Amadio) sarà possibile prenotare le proprie visite specialistiche recandosi nella propria farmacia invece di doversi rivolgere necessariamente al CUP (Centro Unificato Prenotazioni) dell’ospedale.

Questo servizio denominato FARMACUP è il frutto dell’accordo tra la FederFarma di Ascoli Piceno e l’ASUR 12; il che significa che nelle 30 farmacie operanti nel territorio di competenza dell’Azienda Sanitaria sambenedettese sarà possibile prenotare le visite muniti dell’impegnativa del proprio medico di base e della nuova tessera sanitaria elettronica.

Si tratta di un servizio molto utile alla collettività soprattutto agli anziani e per tutti coloro che per diversi motivi hanno delle difficoltà a raggiungere l’ospedale per prendere la prenotazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 337 volte, 1 oggi)