SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Siamo convinti che questo torneo – non ricordo se ne sia mai giocato una simile in precedenza – possa costituire un patrimonio, sportivo ma anche culturale, per San Benedetto del Tronto».
Con queste parole il consigliere Fabio Urbinati ha presentato il 1° Trofeo dei Quartieri, manifestazione di beach soccer che dal 23 al 27 luglio impegnerà i 12 quartieri della città delle palme sulla spiaggia del Beach Arena, la struttura in Viale Marconi che da fine giugno ha visto succedersi appuntamenti di livello nazionale e internazionale.
«Stavolta invece saranno protagonisti gli stessi cittadini sambenedettesi», fa notare l’assessore comunale alla Cultura Margherita Sorge. Che continua: «Ci avviciniamo alla prima esperienza di questo genere, un’esperienza che vede coinvolti i Comitati di Quartiere e che speriamo possa radicarsi nel tempo, perché rappresenta un momento di aggregazione e di partecipazione».
RACCOLTA FONDI PER IL SANTA GEMMA Ma il trofeo avrà anche e soprattutto un risvolto sociale, visto che nel corso delle cinque serate in cui le squadre saranno impegnate, gli organizzatori – insieme al Comune e ai Comitati di Quartieri, il Centro Sportivo Italiano e la Confesercenti – provvederanno a raccogliere fondi per la Casa Famiglia Santa Gemma.
«Siamo rimasti piacevolmente sorpresi – ha detto la direttrice dell’istituto del Paese Alto Maria Sellitti – Non ci aspettavamo di ricevere una simile dimostrazione di amore nei nostri confronti: siamo contenti che in un periodo dell’anno particolarmente frivolo come quello estivo, si sia pensato anche a chi ha bisogno di aiuto».
E i bambini del Santa Gemma saranno presenti, assieme al personale dell’Istituto, nella serata conclusiva del Trofeo dei Quartieri.
PROGRAMMA E’ il consigliere comunale Gianluca Pasqualini a spiegare che la manifestazione «si articolerà in cinque giornate. Tutte le partite inizieranno alle ore 20,30 e le 12 squadre in gara saranno divisi in 4 gironi. Le prime tre giornate saranno di qualificazione; accederanno alla fase successiva, che inizierà giovedì 26, le prime due formazioni di ogni raggrppamento. Il giorno successivo si disputeranno finali e semifinali».
«Ci teniamo a sottolineare – ha concluso Pasqualini – che verrà premiata solo la squadra prima classificata, la quale terrà con sé la Coppa per un anno. Le altre saranno tutte seconde. Per loro delle medagliette di coccio cotto ex aequo».
Questi i gironi.
GIRONE A
Mare, Porto d’Ascoli Centro, Ponterotto
GIRONE B
Marina Centro, Agraria, Sant’Antonio
GIRONE C
Paese Alto, Fosso dei Galli, Ragnola
GIRONE D
Marina di Sotto, Sentina, San Filippo

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.008 volte, 1 oggi)