SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Entrano in banca, si fanno consegnare il denaro in cassa e poi fuggono a piedi. Il “colpo” è stato messo a segno questa mattina da due malviventi, intorno alle 9.30, nella filiale del Monte dei Paschi che si trova in Largo Mazzini, nei pressi della Statale 16.

Stando al racconto degli impiegati che si trovavano all’interno dell’istituto di credito, non è stata la “classica” rapina compiuta dai soliti balordi armati di taglierino. Infatti, i due avrebbero intimato al personale della banca di consegnare i soldi senza far ricorso ad armi.

Ancora imprecisato l’ammontare del bottino ma si tratterebbe di poche migliaia di euro.

Sul posto sono intervenuti poco più tardi gli agenti del Commissariato di San Benedetto, alla ricerca di elementi utili per identifiicare i responsabili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 546 volte, 1 oggi)