ACQUAVIVA PICENA – Dopo una difficile gestazione è stato partorito il programma delle manifestazioni estive: il Paese della Fortezza punta in maniera decisa sulla cultura e l‘estate 2007 sarà animata da rappresentazioni teatrali, operette, musical e incontri con l’autore oltre al solito mercatino e al tradizionale programma dell’associazione Palio del Duca che, dopo alcuni contrasti ha raggiunto un accordo con l’Amministrazione, ottenendo patrocinio e finanziamenti per una serata che festeggerà il ventennale di Sponsalia. ù

Il cartellone si arricchisce inoltre di un altro evento culturale come una commedia brillante in costume tratta dal Decamerone di Boccaccio. Un nuovo volto interpreterà poi Foresteria, la protagonista femminile di Sponsalia: si tratta della giovane Arianna Di Buò, residente in contrada Forola. Già precedentemente avevamo sottolineato la simultanea scomparsa di “Acquaviva nei Fumetti” e anche di “Acquaviva Comics“, la manifestazione ideata un anno fa dall’ex assessore al Turismo Andrea Infriccioli. Dovremmo ora capire se Acquaviva ha scelto di avere un target di turismo imperniato sulla cultura, o se, molto più semplicemente, è mancato il lavoro di progettazione del precedente assessore al Turismo, risultato latitante nell’ultimo anno della passata legislatura.

Altra domanda doverosa riguarda i rapporti tra l’amministrazione e le varie associazioni locali: come ha risolto, giustamente, i problemi con l’Associazione Palio del Duca, il Comune ascolterà le istanze che vengono da commercianti ed esercenti che da quasi un anno chiedono un incontro?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.128 volte, 1 oggi)