SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Danilo Soddimo al 99% è un giocatore della Samb. Lascio quell’1% perché nel calcio tutto può accadere, ma ormai siamo d’accordo su tutto. Con la Sampdoria l’intesa è stata ormai raggiunta da dieci giorni, c’era solo da convincere il ragazzo, frastornato da qualche offerta di B. L’ho chiamato e mi ha assicurato di essersi convinto a vestire il rossoblu. Presto firmerà (lunedì?, nda)».
Così il diesse Maurizio Natali in merito a una trattativa che fino a qualche settimana fa pareva essere ormai sfumata definitivamente: su Soddimo (20 anni) – il centrocampista di fascia si adatta a giocare sia a destra che a sinistra – sembrava aver messo le mani il Vicenza. Poi non se ne è fatto più nulla.
La Samb è stata abile ad approfittarne: Soddimo, che nelle ultime tre stagioni in blucerchiato ha collezionato tre presenze, arriverà nelle Marche con la formula del prestito con diritto di riscatto.
CIA E MARINO Sempre in stan by le operazioni che fanno capo a Michael Cia e Domenico Marino. Per il secondo (firmerà un biennale) Natali si dice tranquillo – «Si tratta solo di trovare un momento per incontrare il procuratore del ragazzo, ma ormai lo reputiamo un affare chiuso. Potrei anche dirgli di raggiungerci in ritiro direttamente lunedì mattina» – mentre sul primo ci sarà ancora da lavorare parecchio: «Probabilmente salirò in Trentino per convincere il ragazzo, che vorrebbe la B».
Ma la Samb ha già l’accordo con l’Alto Adige e l’Atalanta, i due club che ne detengono il cartellino: insomma, a meno di clamorose sorprese, Cia si trasferirà in Riviera.
ATTACCO In attesa di risolvere la vicenda Morante – venerdì, come noto, in sede, ci terrà l’ennesimo summit tra il giocatore, il suo procuratore e la dirigenza rossoblu – la società di Viale dello Sport è tornata prepotentemente su Mirko Antenucci del Giulianova (il contratto con i giallorossi gli scade nel 2008): il ds Natali ha avanzato al club abruzzese una proposta per la metà del cartellino dell’attaccante classe ’84.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.833 volte, 1 oggi)