SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha arrestato un uomo di 49 anni per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, minaccia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Selenio Bernardini, noto pregiudicato sambenedettese, è stato sorpreso dalla Volante del commissariato mentre spacciva eroina nella zona del Paese Alto. Cercando di scappare, l’uomo ha anche avuto una reazione improvvisa e violenta ai danni di un agente.

Al termine della perquisizione, estesa anche all’abitazione dell’uomo, sono state rinvenute 27 confezioni di metadone, 0.40 grammi di eroina, 200 euro in banconote e un telefono cellulare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 629 volte, 1 oggi)