SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cesaria Evora, straordinaria interprete della musica di Capo Verde, apre domenica 15 luglio al Palacongressi alle ore 21.30 la seconda edizione di Mare Aperto -musiche & teatri & letterature – le culture dei mari a San Benedetto del Tronto.
Nata nell’isola di Mindelo nel 1941, Cesaria Evora è soprannominata la “Diva Scalza”. L’artista ha dovuto attendere la maturità per ottenere il grande riconoscimento internazionale.
A metà strada tra il fado portoghese e la modinha brasiliana, il canto della morna, genere musicale che la sua voce ha elevato ad arte sublime, tocca vertici di incredibile bellezza che la rendono assolutamente unica. Il suo concerto è un viaggio attraverso il mare e la gente più povera delle isole in una continua e struggente emozione che lascia il segno in ogni ascoltatore.
Accompagnano Cesaria Evora i musicisti Fernando Lopes Andrade al pianoforte, Antonio Gomes Fernandes ai sassofoni, Joao Pina Alves alla chitarra, José Manuel Paris Neves al basso, Paulino Soares Vieira al cavaquinho, Julian Corrales Subida al violino, Ademiro Paris Miranda e Antero Julio Goncalves dos Santos alel percussioni.

I biglietti costano €. 20,00; il giorno del concerto sarà possibile acquistarli alla biglietteria del Palacongressi. Info: Amat 071/2072439; Comune di San Benedetto, Ufficio Spettacolo 0735/794460.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 458 volte, 1 oggi)