SPINETOLI – Domenica 15 luglio alle 21,15 prosegue a Pagliare del Tronto di Spinetoli, il festival Altri Suoni, che vedrà suonare sul palco del Parco Salaria i Kumenei, complesso salentino che interpreta con grande maestria, attraverso una miscellanea di ritmi ed innovazione racchiusi nella pizzica, le sonorità tipiche del sud Italia.

Il termine “Kumenèi”, nell’antica lingua greca parlata un tempo nella penisola salentina significa “può darsi“. Kumenèi è un gruppo che ha base nel Salento, lavora sulla tradizione della taranta, nell’arte percussiva del tamburello e nella reinvenzione dei ritmi, innestandovi innovazioni elettroniche e tecnologiche in dosi mai eccessive.

Lo spettacolo è composto da brani “pescati” dalla tradizione salentina e pugliese, calabrese e napoletana, che si accostano in maniera spontanea a ritmi e sonorità del mondo d’oggi quali reggae, dub, techno, flamenco, blues; fino ad arrivare alle sonorità dell’Arabia e dell’Africa; non mancano poi i brani originali scritti dal gruppo.
Il festival Altri Suoni è organizzato dall’amministrazione Comunale di Spinetoli in collaborazione con l’Unione dei Comuni della Vallata del Tronto e Piceno Eventi.
L’ingresso al concerto è libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 964 volte, 1 oggi)