SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il nuovo Centro Diurno per Anziani è rivolto in particolare alle persone affette dal morbo di Alzheimer nella fase intermedia della malattia. Si trova in via Luciani, al piano terra della residenza San Giuseppe e sarà inaugurato sabato 14 luglio con una lectio magistralis del professor Niccolò Marchionni, presidente della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria.

Può accogliere persone affette da demenza con deterioramento cognitivo da lieve a medio/grave, dotate di autonomie funzionali relativamente conservate con disturbi comportamentali stabilizzati. La gestione del Centro prevede la presenza giornaliera di operatori professionali specifici che assistono gli ospiti durante la loro frequenza; il vitto, le cure farmaceutiche, il trasporto degli ospiti da e per le loro abitazioni sono a carico della gestione, senza alcun onere per le famiglie.

Il nuovo Centro può ospitare giornalmente sino a 18 persone che possono frequentarlo sia per l’intera giornata che per parte della giornata (mattino o pomeriggio), secondo l’esigenza delle famiglie e le valutazioni sanitarie formulate dagli organismi competenti. Ciò permette anche un’efficace rotazione delle presenze.
Nel limite di posti disponibili l’ammissione è decisa dall’Unità Valutativa Distrettuale Integrata, nominata dal Direttore della Zona Territoriale 12 dell’Asur Marche, composta da un medico del Distretto Sanitario della Zona 12, dal medico di famiglia del richiedente, da un infermiere, dall’assistente sociale del Comune e da un medico specialista in geriatria o neurologia. Il Centro è aperto in tutti i giorni feriali da lunedì a venerdi, con orario ininterrotto dalle 9:00 alle 17:00.

«I fatti sono più testardi delle parole, l’apertura del Centro Diurno era un impegno che ci siamo presi fin dal nostro insediamento», afferma l’assessore alle Politiche Sociali Loredana Emili, che poi anticipa l’imminente partenza del servizio di assistenza domiciliare di tipo sociale che si affianca a quella sanitaria messa in atto con gli infermieri dell’Asur.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 679 volte, 1 oggi)