SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Entro il 31 ottobre 2007 l’Organo di indirizzo dell’ente deciderà come impiegare a favore della comunità locale 12 milioni di euro. Il Piano Pluriennale definisce le direttive, gli indirizzi e le strategie della Fondazione nel triennio di riferimento e si basa sul colloquio con le realtà amministrative, religiose, sociali nonchè sui bisogni del territorio.
Nel realizzare l’ambizioso obiettivo di offrire valore aggiunto alle risorse del Piceno la Fondazione apre una finestra di dialogo attraverso cui dare voce ad esigenze, idee e proposte avanzate dalla comunità.

«Il cittadino può presentare le proprie idee attraverso il sito web www.fondazionecarisap.com – spiega il Presidente Vincenzo Marini Marini – nel quale compilare un semplice formulario, da stampare ed inviare alla Fondazione entro il 14 settembre 2007».

“Una marcia in più per la nostra comunità” recita lo slogan del manifesto che promuove l’iniziativa, un input che mal si concilia con interessi economici di quanti potrebbero ricavare un guadagno personale dalla realizzazione di progetti che invece si rivolgono alla valorizzazione del territorio. Proprio per evitare che si presentino progetti in modo interessato, i cittadini dovranno autorizzare la Fondazione ad utilizzare e fare proprie le idee o i suggerimenti proposti.

I progetti saranno poi valutati dall’Organo di indirizzo della Fondazione, che si riserverà di scegliere quelli realizzabili.

Attraverso un semplice formulario la Fondazione mette a disposizione della comunità uno strumento che, liberato da vincoli economici e politici, offre un indiscutibile momento di crescita per il territorio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 436 volte, 1 oggi)