SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non è riuscito il miracolo all’Under 16 maschile del Circolo Tennis Maggioni composta da Nicolò Rosetti e Cristian Pelliccioni.
I due giovani sambenedettesi, opposti ai campioni d’Italia del CT Morelli Ascoli che schieravano i baby prodigio Travaglia e Melchiorre, hanno perso 2-0.
Stessa sorte è toccata all’Under 14 (Andrea Attrice, Cesare Straccia, Giuseppe Falaschetti, Greco Nicola) che si è arresa 2-1 in semifinale al CT Perugia. E c’è mancato poco che anche la D2 maschile (Pierluigi Tassotti, Carlo Marconi, Marco Cacchiò, Ivano Sansolini, Massimo Bianchini, Andrea Zoboletti) uscisse di scena sui campi in erba sintetica indoor del CT Fabriano.
Durante il doppio decisivo, dopo il 2-2 nei singoli, sul 6-3 5-4 a favore Fabriano ha avuto 2 match point per portare a casa la partita. Scampata la paura, il Maggioni si è aggiudicato il secondo set al tie break e il terzo 6-2.
Domenica prossima semifinale regionale con l’altra squadra di Fabriano, ancora fuori casa, ancora sul veloce.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 954 volte, 1 oggi)