RIPATRANSONE – La Banca di Ripatransone di Credito Cooperativo ha completato il rinnovo delle cariche con la nomima, da parte del nuovo Consiglio di Amministrazione, del vicepresidente Franco Bruni, imprenditore edile del luogo.

A seguito di questo ultimo atto le cariche della Banca risultano così definite: presidente del Consiglio di Amministrazione, Michelino Michetti; vicepresidente, Franco Bruni; consiglieri, Raffaele Cherri, Gabriele Lucidi, Marco Maroni, Francesco Massi e Nazzario Pignotti. Il Collegio Sindacale risulta essere composto da: Antonio Sergiacomi (presidente), Giuseppe Cannella, Pierluigi Carminucci (effettivi), Amedeo Bettarini e Rossano Girolami (supplenti). Il nuovo Collegio dei Probiviri risulta composto da: Fiorella Pierbattista e Ivana Volpi che sono membri effettivi mentre Ezio Pulcini e Lalla Iezzi sono membri supplenti.
«La Banca di Ripatransone – ha detto il presidente dell’istituto Michelino Michetti – è ormai un importante punto di riferimento per le aziende e le famiglie del proprio territorio di riferimento. Il nuovo consiglio di amministrazione avrà il compito di proseguire nel cammino di crescita che ha contraddistinto la storia ultracentenaria della Banca di Ripatransone soprattutto negli ultimi anni. Rivolgo un grazie particolarmente sentito ai membri del passato consiglio di amministrazione che hanno operato con una professionalità che si è dimostrata un tratto distintivo estremamente importante per la banca».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 431 volte, 1 oggi)