SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Come noto, il Comune ha esteso anche alla pista ciclabile del lato nord del lungomare il divieto di transito per i risciò, i popolari e storici mezzi a quattro ruote che hanno fatto divertire generazioni di turisti e di cittadini.
La sanzione che sarà comminata agli incauti aficionados dei risciò sarà di 36 euro. Ma in teoria i risciò possono ancora circolare lungo le carreggiate del lungomare destinate alle auto.
«Non ci sono ancora atti formali che lo vietano», ci conferma il comandante della Polizia Municipale Pietro D’Angeli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.014 volte, 1 oggi)