SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Era il ventenne che nel 1994 sbancò le librerie d’Italia e d’Europa con Jack Frusciante. Oggi, invece, Enrico Brizzi racconta storie realistiche di viaggi a piedi per le strade del vecchio continente.

Lo scrittore bolognese sarà ospite della Palazzina Azzurra la sera di domenica 8 luglio per un concerto reading in cui leggerà alcuni brani del suo ultimo libro, “Il pellegrino dalle braccia d’inchiostro”, una sorta di resoconto del suo viaggio da Canterbury a Roma fatto rigorosamente a piedi.

Milleseicento chilometri lungo quella che era l’antica via Francigena: “Avevo questo grosso desiderio di regalarmi tre mesi di viaggio, in compagnia solo di qualche amico fidato” ha detto in proposito enrico Brizzi, che è autore – oltre di quell’iniziale best seller – anche di altri libri acclamati come Bastogne, Tre ragazzi immaginari, Oscar Firmian e il suo impeccabile stile.

L’autore sarà accompagnato dai Numero6, un gruppo genovese che coniuga sonorità d’avanguardia con la classica melodia italiana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 303 volte, 1 oggi)