SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Genio civile opere marittima di Ancona ha concesso anche per il 2007 un finanziamento per la pulizia del porto (specchio d’acqua e zona a terra) di San Benedetto del Tronto, che viene normalmente eseguita dalla Picenambiente (naturalmente già incominciata, nonostante il ritardo nella ratifica del documento formale). Si tratta di un importo di 105 mila euro.

L’accordo è stato firmato nei giorni scorsi dal’ing. Pietro Mastranagelo per il Genio civile, e dall’ing. Mario Laureati per il Comune.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 250 volte, 1 oggi)