CIVITANOVA MARCHE – Sempre più spesso le Marche si aprono alle opere dei grandi artisti: quest’estate è la volta di Chagal e Mirò. La mostra – Chagall – Mirò. Magia, grafia, colore – verrà inaugurata domenica 8 luglio alle 18 in ben tre sedi: il Teatro Annibal Caro, l’Auditorium Sant’Agostino e la Pinacoteca Comunale Marco Moretti.

L’esposizione presenterà una selezione inedita per l’Italia di opere grafiche di Marc Chagall e Joan Mirò, provenienti dalla Fondazione Maeght di Saint-Paul-de-Vance, seconda sede espositiva francese (inaugurata nel 1964 dai coniugi Maeght), per l’arte moderna e contemporanea in Francia, dopo il Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris.

Verranno esposte numerose opere di Marc Chagall tra cui litografie a colori realizzate negli anni Cinquanta e Sessanta, un bozzetto per un foulard (gouache su carta) del 1957, un paravento del 1963 composto da 4 litografie originali e un monotipo realizzato poco prima della sua morte nel 1985.

Diverse decine tra acqueforti, acquatinte, litografie a colori anche per Joan Miró, realizzate tra il 1938 e il 1968. Tra esse alcuni cicli significativi come “Serie nera e rossa” (1938) e la “Serie Barcellona” (1944).

Il catalogo è edito da Mazzotta e, oltre a riprodurre a colori tutte le opere esposte, comprende i testi di Dominique Païni, Joan Teixidor, Charles Sorlier e le biografie a cura di Tulliola Sparagni e Raffaella Resch.

La mostra – organizzata dal Comune di Civitanova Marche-Assessorato alla Cultura, dall’Azienda Speciale Teatri di Civitanova, dalla Pinacoteca Comunale Marco Moretti in collaborazione con Regione Marche, Provincia di Macerata, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Fondazione Antonio Mazzotta, Fondazione Maeght e con i contributi di A.O.N.srl e Guzzini illuminazione – è aperta tutti i giorni, a luglio e agosto, festivi compresi, dalle 18 alle 23. A settembre e ottobre dalle 17 alle 20. Chiuso il lunedì, se non è festivo. Per informazioni: Pinacoteca Comunale Marco Moretti tel. 0733.891019.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.155 volte, 1 oggi)